Ecco il report con foto degli eventi di CBT al MiniMod. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato! (tenete il mouse sulle foto per far apparire la didascalia, cliccateci sopra per ingrandirle un po')

6 giocatori hanno partecipato entrambi i giorni, mentre altri due hanno giocato all'evento principale il primo giorno. Vari altri vecchi giocatori e curiosi si sono poi fermati per fare domande e in generale (ri)scoprire che CBT è ancora vivo. Le impressioni raccolte sono state tutte favorevoli.

L'evento principale era lo scontro su Outreach tra i Wolf's Dragoons e i mercenari ribelli guidati da Wayne Waco.

Per simulare il caos imperante e l'incertezza della situazione, ho creato uno scenario speciale, prendendo l'idea di base dallo scenario "Another day, another C-Bill" della campagna [i]Chaos Unbound[/i] presente nel sourcebook [i]Dawn of the Jihad[/i]. Mi è sembrato un buon modo per far partire la Jihad anche qui in Italia, mostrando come questa parte del background, spesso un po' "disprezzata", sia invece piena di opportunità.

Il terreno, principalmente urbano con alcune aree aperte, rappresentava la periferia della città di Harlech su Outreach. 4 fazioni erano coinvolte, e ciascuna aveva ordini personalizzati e obiettivi segreti. In questo modo ogni giocatore conosceva i proprio ordini e obiettivi ma non quelli degli altri. E non sempre sapeva chi erano i nemici e chi gli amici.

Le 4 fazioni erano:

Wolf's Dragoons: guidati da Jaime Wolf in persona nel suo speciale Archer equipaggiato con tecnologia Clan, gli obiettivi dei Dragoons erano semplicemente di distruggere tutti gli altri 'mech nemici. E gli era stato detto: "non fidatevi di nessuno, perché non sapete più chi potrebbe tradirvi e chi no". Uccidere Waco serviva, ma non sarebbe stato abbastanza per vincere.

Archer (una variante speciale equipaggiata con tecnologia Clan, pilotata da James Wolf, G1P2)
ON2-M Orion (G2P3)
IMP-3E Imp (G3P4)
SHG- Shogun (G3P4)
TDR-10SE Thunderbolt (G3P4)
WLF-3S Wolfhound (G3P4)
JA-KL-55 Jackal (G3P4)

Waco Rangers: guidati da Wayne Waco in persona nel suo Battlemaster, i Rangers avevano un solo obiettivo principale: uccidere Jaime Wolf. Questo avrebbe dato loro molti punti vittoria (PV). Secondariamente, dovevano distruggere gli altri 'mechs dei WD, mentre invece distruggere altri avversari non gli avrebbe dato praticamente alcun PV.

BLR-3M Battlemaster (pilotato da Wayne Waco, G2P3)
STR-2C Striker (G3P4)
WHM-7M Warhammer (G3P4)
MAD-5D Marauder (G3P4)

51st Dark Panzer Jaegers: alcuni tra i migliori piloti dei DPJs, con 'mech forniti dal WoB, avrebbero supportato Waco e i suoi Rangers. Ma i loro ordini erano di uccidere un importante dirigente delle Blackwell Industries (una industria militare locale molto importante), e distruggere un edificio. Secondariamente avrebbero dovuto distruggere ogni 'mech nemico (non DPJ e non Waco Rangers quindi) che incontravano.

Cerberus (G3P4)
TMP-3M Tempest (G3P4)
INI-02 Initiate (G3P4)
Grim Reaper (G4P5)

Skull Crushers: questa lancia mercenaria inventata, al suo primo incarico, doveva proteggere un APC (veicolo trasporto) che trasportava un dirigente delle Blackwell Industries. L'obiettivo era portare l'APC dall'altra parte della mappa. Secondariamente dovevano portare quanti più dei loro 'mech in salvo facendoli arrivare allo stesso lato della mappa dove doveva arrivare l'APC. Gli era stato detto di sparare solo se venivano attaccati per primi, ma non rimanere impantanati in unom scontro a fuoco se potevano evitarlo. E gli era anche stato detto di dubitare di tutti... perché non potevano essere certi dell'identità degli altri contendenti...

VTR-10D Victor (G2P3)
CPT-1C Catapult (G3P4)
BSW-1X Bushwacker (G3P4)
PXH-3M Phoenix Hawk (G3P4)

Ecco alcune foto delle mappe. I Wolf's Dragoons sarebbero entrati al primo turno da uno dei lati lunghi, mentre i Waco Rangers e i 51st Dark Panzer Jaegers sarebbero entrati dal lato lungo opposto. Gli Skull Crushers sarebbero invece entrati da uno dei lati corti e avrebbero dovuto arrivare al lato corto opposto per raggiungere il loro obiettivo.

Vista del campo di battaglia Lato di entrata dei Wolf's Dragoons Lato di entrata dei Waco Rangers e Dark Panzer Jaegers

I Dragoons e i 51DPJ entrarono tutti vicini al punto d'entrata degli Skull Crushers, che erano quindi molto nervosi e preoccupati... e decidendo di comunicare la propria neutralità sperando che almeno i Dragoons non gli avrebbero sparato.

Sfortunatamente i Dragoons erano diffidenti riguardo a tutte le unità mercenarie in zona, e iniziarono a sparare sul Bushwacker dei Crushers. Anche i DPJ iniziarono a sparare contro i Crushers, bersagliando principalmente il Victor da lunga distanza, ma mancandolo varie volte.

I Crushers cercarono allora di spingersi in avanti rispondendo al fuoco, credendo che anche i Dragoons fossero in realtà impostori a cui non concedere fiducia. Ma era un'impresa difficile. Il Bushwacker venne abbattuto abbastanza velocemente dai più pesant 'mech dei Dragoons, riuscendo in cambio a danneggiare solo parzialmente il Wolfhound. I DPJs intanto avanzavano lentamente, esitando di fronte ai superiori 'mech dei Dragoons che stavano davanti a loro.

'mech dei Dragoons visti di spalle in mezzo alla città 'mech dei DPJs girano per la città mentre gli Skull Crusher tentano di passare nel mezzo I Waco Rangers, con Wayne Waco nel suo Battlemaster, fanno un largo giro per colpire i Dragoons sul fianco

I DPJ allora diedero fuoco a vari boschetti creando una cortina di fumo, quindi cercarono di colpire i Crushers da lontano. Il fumo però iniziò a lavorare contro di loro fornendo copertura al Victor, che prese posizione dietro alcuni bassi edifici (che gli fornivano anche un'ulteriore copertura parziale). Il Victor era però quasi bloccato sul posto, e il resto dell'unità dovette andare avanti da sola.

Ma non bastò.

Dovendo affrontare un settore di terreno aperto davanti a loro, l'APC tentò una corsa verso la salvezza, ma i Dragoons lo bersagliarono ferocemente facendolo esplodere. Convinti dal fuoco di ritorno che i Crushers fossero nemici, i Dragoons infatti pensavano che l'APC fosse una specie di autobomba da fermare al più presto...

I Crushers erano ora in completa confusione. Immediatamente cercarono di disperdersi, con ciascuno che combatteva per la propria vita.
Il Phoenix Hawk cercò di arrivare alla salvezza saltando da bosco a bosco, e scambiando colpi con i DPJ che ora erano molto più baldanzosi. Il Catapult invece cercò di affrontare i Dragoons, venendo prontamente distrutto poco dopo dal loro fuoco concentrato.
Il Victor continuò la sua battaglia quasi solitaria contro i DPJs, specialmente contro il Cerberus.

Il Catapult non è riuscito a proteggere l'APC. Ma è stato un errore dei WD! Il Victor ha il Cerberus e il Grim Reaper in perfetta vista! Mentre il Victor è distratto, l'Initiate tenta di nascondersi Stessa vista (con l'Initiate in primo piano)

Intanto Waco e i suoi Rangers avevano fatto un giro largo per raggiungere una posizione migliore da cui attaccare i Dragoons. Quando Waco finalmente riuscì a scorgere l'Archer di Wolf, non esitò a sparare con il suo ER PPC, ma la distanza era ancora troppa e mancò. Parte dei Dragoons allora si girò per affrontare questa nuova minaccia. Le due parti si spararono vari colpi a lunga distanza con pochi risultati, finché la furia di Waco non prese il sopravvento portandolo ad ordinare una carica contro il suo odiato nemico. Waco e Wolf si spararono a vicenda con tutto ciò che avevano, mentre le loro truppe cercavano similmente di abbattere il leader nemico. Wolf ebbe però la peggio, e il 'mech cadde a causa degli eccessivi danni subiti. Ma il 'mech era ancora operativo e lui stesso era ancora vivo.

Sull'altro fronte il Victor, senza speranza di raggiungere la salvezza, caricò selvaggiamente i DPJs, bersagliando il Cerberus con il suo AC-20 Ultra. La sua carica fu così feroce e improvvisa che gli Jaegers vennero presi di sorpresa e non riuscirono a fermarlo in tempo. Il pilota del Victor ebbe il tempo di sparare ben due volte con la sua mortale arma, entrambi i casi con il massimo volume di fuoco! Sotto una tale tempesta di fuoco, il Cerberus venne completamente distrutto.
Gli altri 'mech dei DPJ però ora presero meglio la mira, e inflissero la loro vendetta contro il Victor. Il pilota però riuscì ad eiettarsi, cercando di mettersi in salvo a piedi. I DPJs ebbero però poco tempo per festeggiare, perché 3 'mech dei Dragoons stavano avanzando per finirli...

Waco finalmente vede l'Archer di Wolf in lontananza Il Victor si lancia nella sua ultima carica Il Thunderbolt, Wolfhound e Orion si avvicinano ai DPJs rimasti per finirli Wolf e Waco (Archer e Battlemaster nel centro-destra della foto) si sfidano mentre i loro compagni li supportano

Ci siamo fermati qui, per mancanza di ulteriore tempo. Tuttavia siamo stati soddisfatti perché eravano riusciti a giocare ben 9 turni di uno scenario oggettivamente grosso e che comunque sarebbe giunto a conclusione con appena altri 1-2 turni. Molto probabilmente Wolf e Waco sarebbero morti entrambi a breve, e il resto delle loro unità danneggiate pesantemente. Anche i DPJs sarebbero stati distrutti o seriamente indeboliti, mentre dei Crushers solo il Phoenix Hawk aveva raggiunto la salvezza.

Contando i punti vittoria, i Dragoons erano in leggero vantaggio, ma la distruzione dell'APC con il dirigente della Blackwell gli aveva tolto alcuni PV. I Waco Rangers erano ancora a 0 punti, ma l'uccisione di Wolf gliene avrebbe dati parecchi. I DPJs non erano mai arrivati nemmeno lontanamente vicini all'edificio bersaglio, e stavano rischiando la distruzione. Ma l'eliminazione dell'APC (anche se ad opera dei Dragoons) gli dava alcuni PV.
Gli Skull Crushers (giocati da me, tra l'altro) avevano decisamente perso. Non solo avevano perso l'APC che dovevano proteggere, ma aevano anche portato in salvo solo 1 'mech (il P-Hawk).

In generale è stato molto divertente per tutti! Io ho giocato i Crushers e ho provato a rimanere neutrale rispondendo al fuoco di entrambe le parti anche se sapevo benissimo che i Dragoons erano i VERI Dragoons (perché ovviamente avevo creato io lo scenario) e quindi potevano aiutarmi. Ma mi avevano sparato per primi e così... in-personaggio non potevo sapere. E anche se era ovvio che questo mi avrebbe portato alla distruzione, era molto più divertente continuare così!

Il mio Victor si è dimostrato eccellente con il suo AC/20 Ultra. Ora rispetto molto di più gli Ultra ACs: prima, specialmente giocando con MegaMek, mi sembravano poco utili (ma forse era solo perché non sono mai riuscito a colpire con entrambi i colpi quando sparavo al massimo volume di fuoco...)

Una partita ben bilanciata. E molto drammatica Il caos della situazione è stato rappresentato molto bene, e abbiamo avuto un risultato abbastanza "storico". Con un altro turno, Wolf e Waco sarebbero molto probabilmente morti entrambi... e le loro unità avrebbero subito gravi danni.

Il giorno dopo abbiamo giocato uno scenario ambientato su Solaris 7 nella Steiner Arena. 6 giocatori, ciascuno con 1 'mech leggero e 1 più pesante. Quando un 'mech leggero veniva distrutto allora entrava uno pesante.
Lo scontro tra i leggeri è stato molto bilanciato. Quando sono iniziati ad arrivare i pesanti i muri e i piloni che si alzavano creavano problemi alla linea di vista e così l'ultimo 'mech leggero rimasto, uno Spider, ha potuto resistere per vari turni. Infine le sua fortuna è finita, e vari muri critici per la sua sopravvivenza si sono abbassati. Dopo aver perso metà dei suoi jump jets, la sua carriera è finita con un'ultima disperata carica contro il King Crab che gli stava dando la caccia. Ma il 'mech d'assalto lo ha abbattuto con i suoi mortali AC/20...

Gli altri 'mech pesanti invece combattevano tra di loro, con un Marauder abbattuto da un Atlas color rosa chiamato "Priscilla"...

Azione nella Steiner Arena! Il Commando finisce il Panther Ultimi momenti della sfida tra 'mech leggeri: il Wasp è a terra e l'Hermes lo sarà presto! Lo Spider ha quasi raggiunto il King Crab prima di morire...

HOME


"WizKids LLC has sole ownership of the names, logo, artwork, marks, photographs, sounds, audio, video and/or any proprietary material used in connection with the game Classic BattleTech. WizKids, LLC has granted permission to cbt-italia.50megs.com to use such names, logos, artwork, marks and/or any written materials for promotional and informational purposes on its website but does not endorse, and is not affiliated with, cbt-italia.50webs.com in any official capacity whatsoever."